General Purpose

Durante la nostra vita lavorativa ci siamo trovati a dover sviluppare molteplici strumenti e centraline per soddisfare richieste specifiche, con il tempo però alcuni di questi progetti si sono rivelati utili anche per altri scopi sino a diventare dei veri e propri oggetti general purpose (ad impiego generico).

Questa categoria racchiude proprio questo tipo di prodotti.

Azionamenti e motori step

Il motore passo-passo spesso chiamato anche step o stepper è considerato la scelta ideale per tutte quelle applicazioni che richiedono precisione nello spostamento angolare e nella velocità di rotazione, quali la robotica, le montature dei telescopi ed i servomeccanismi in generale.

Noi questa tecnologia l'abbiamo impiegata per innumerevoli progetti, soprattutto per la realizzazione di macchine per la produzione di filati speciali e di alta qualità, questo ci ha portato alla necessità di realizzare personalmente gli azionamenti per la gestione dei motori step e comunque ad una loro ferrata conoscenza applicativa.

RFID

In telecomunicazioni ed elettronica RFID (o Radio Frequency IDentification o Identificazione a radio frequenza) è una tecnologia per l'identificazione e/o memorizzazione dati automatica di oggetti, animali o persone (AIDC Automatic Identifying and Data Capture) basata sulla capacità di memorizzazione di dati da parte di particolari dispositivi elettronici (detti tag o transponder) e sulla capacità di questi di rispondere all'"interrogazione" a distanza da parte di appositi apparati fissi o portatili chiamati per semplicità "lettori" (in realtà sono anche "scrittori") a radiofrequenza comunicando (o aggiornando) le informazioni in essi contenute. In un certo senso possono essere quindi assimilabili a sistemi di "lettura e/o scrittura" senza fili con numerosissime applicazioni.

RFID sostituisce a pieno la funzione di codici a barre e bande magnetiche aggiungendo altre peculiarità:

  • Non deve essere a contatto per essere letto come le bande magnetiche
  • Non deve essere visibile per essere letto come per i codici a barre
  • Si possono anche aggiungere informazioni sui chip in funzione della tipologia del chip (Read Only: si possono solo leggere le informazioni contenute, Write Once, Read Many: si possono scrivere nel chip le informazioni una sola volta, ma leggerle un numero illimitato di volte, Read and Write: si possono leggere e memorizzare informazioni per un numero limitato ma grande di volte)
  • L'identificazione e la verifica avvengono in 1/10 di secondo
  • La comunicazione può essere in chiaro o cifrata

I principali campi di applicazione sono:

  • Le soluzioni su tag 125/134 kHz trovano campi applicativi: tracciabilità animali domestici e di allevamento (cani, mucche, ecc.), Immobilizer per auto (sono ormai contenuti in tutte le chiavi di apertura e avviamento delle auto, moto, camion, ecc.), apertura serrature (settore alberghiero e controllo accessi)
  • Le soluzioni su tag 13,56 MHz trovano applicazioni in:
    • standard ISO 15693 fino ad 1m, per la tracciabilità (alimentare, prodotti, etc), borsellini elettronici non bancari (villaggi vacanze, discoteche, logistica in generale, etc);
    • standard ISO 14443 fino a 10 cm, (ad alta sicurezza) per carte bancarie, tessere documenti di identità elettronici, titoli di viaggio elettronici, sistemi di bigliettazione elettronica per metropolitane, treni, autobus, moneta elettronica per Macchine Distributrici prodotti alimentari, ecc.
    • Standard NFC Near Field Communication, fino a 10 cm, è il nuovo standard ISO 18092 NFCIP-1 e ISO 21841 NFCIP-2, ma che con i recenti chips permette di leggere/scrivere anche tag ISO14443 e ISO15693, Felica e quindi divenendo un lettore/scrittore universale di tutti i protocolli HF, ed addirittura evolvendo il concetto di tag e Lettore/Scrittore potendo scambiare dati ad alta velocità max 424kBps anche tra 2 lettori/Scrittori come possono essere 2 cellulari NFC e che sostituirà man mano i contanti e le carte di debito e credito, usando direttamente il proprio cellulare, per pagamenti Bigliettazione, pagamenti vari, ma potrà essere anche usato per scambio dati tra cellulari come foto, video, biglietti da visita, ecc. Ne sentiremo sempre più parlare nel prossimo futuro.
  • le soluzioni con tag UHF ISO 18000 in teoria fino a 10m, sono dedicate alla logistica sia interna che esterna d'azienda, ma anche per la protezione del marchio o prodotto da clonazione (brand Protection) ed in generale dove si necessita di tantissimi tag e pochi lettori in proporzione ai tag.
  • le soluzioni con tag 2,4 GHz e oltre per la mobilità (Telepass e similari) e gli interporti.